Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Quando Nicolò è preoccupato o nervoso cerco sempre di fargli trovare a cena qualcosa che gli piaccia…e questi gnocchi funzionano alla perfezione!

Sono molto facili da fare e, rispetto a quelli classici di semolino, sono più gustosi e belli da vedere.

Ingredienti

  • 500-700 gr di polpa di zucca tagliata a dadini
  • Rosmarino
  • Olio, sale e pepe e peperoncino q.b.
  • Una noce di burro
  • 1 uovo intero
  • Prezzemolo (un mazzetto)
  • 200 gr di farina per semolino
  • 300 ml di latte
  • Parmigiano grattugiato

Mettete la zucca a dadini con il rosmarino a cuocere al vapore. Una volta cotta ripassatela brevemente in padella con olio sale pepe e peperoncino per farla insaporire.

Frullate con il minipimer per ottenere una purea di zucca e tenetela da parte.

Preparate del semolino facendo bollire il latte con un po’ d’acqua e versando il semolino a pioggia e cuocete per qualche 15 minuti finchè non si raddensa. A fine cottura aggiungete due cucchiai di parmigiano, una noce di burro ed un uovo fresco e mescolate bene il tutto. Spegnete il fuoco e aggiungete la purea di zucca e mescolate bene (se vi piace aggiungete anche del parmigiano grattato). In caso sia troppo liquido rimettete brevemente sul fuoco finchè non sarà denso. Aggiustate di sale e pepe.

A parte tritate finemente le foglie di prezzemolo e unitele al composto.

Stendete il semolino con uno spessore di 1,5 cm su un piano di legno e fate raffreddare bene.

 

 

Tagliate con un coppapasta e ricavatene degli gnocchi della forma che preferite. Disponete gli gnocchi in una teglia imburrata e ricopriteli di fiocchetti di burro e di abbondante parmigiano.

 

 

Mettete nel forno a 180°C con il grill finchè non saranno dorati. Aspettate che si raffreddino qualche minuto e servite.

 

 

Comments powered by CComment