Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Era da tempo che avevo volgia di fare qualcosa con la cioccolata e i frutti di bosco... colpevole sicuramente il fatto di avere fatto incetta di questi ultimi! Poi quest'anno a Roma la primavera stenta ad arrivare, l'aria è ancora fresca e quindi è ancora tempo di torte e dolci da infornare.

Quindi ho guardato un po' in giro per farmi ispirare e...quando incappi in una ricetta di Pierre Hermè sai che è quella giusta. Quella da fare assolutamente. E sai anche che è un successo assicurato.

Tra l'altro in questo caso la ricetta è - DICO DAVVERO - semplice e veloce. Quindi segnatela e salvatela tra i preferiti pronta per la prima occasione, fidatevi di me:-)

Ingredienti:

  • cioccolato fondente (60%) 250 gr
  • burro a temperatura ambiente 250 gr
  • zucchero 220 gr
  • uova intere 4
  • farina 70 gr
  • lamponi una vaschetta (circa 100-120 gr)

 

Scaldate il forno a 180°C ventilato e imburrate e infarinate uno stampo da 20-22 cm (io l'ho fatto nel mio amatissimo stampo da 18 cm ed è venuta più alta, ma va benissimo!).

Lavate i lamponi e asciugateli delicatamente e tenetene una decina da parte.

Tritate il cioccolato grossolanamente e sciglietelo a bagnomaria finchè non sarà perfettamente liquido.

 

 

Versate la cioccolata sciolta in un contenitore capiente e aggiungete lo zucchero il burro morbido, le uova e la farina. Mescolate molto bene per ottenere un composto omogeneo (io ho anche frullato con le fruste per qualche minuto, ma Pierre Hermè non ne fa menzione).

 

 

Versare metà impasto nella teglia, livellate e coprite con i lamponi.

 

 

Versate il resto dell'impasto fino a coprire.

Infornate per 40 minuti a 180°C e poi fate la prova dello stecchino. Il cuore dovrà risultare ancora morbido e un po' crudo.

Sfornate e fate raffreddare un poco prima di sformare. Disponete i lamponi rimasti a decorazione e ...buon dessert!

 

 

 

Comments powered by CComment