Contenuto principale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Finalmente, dopo un anno di ricette più o meno buone di Angelica, entro anche io trionfalmente nella sezione Dolci con questa torta spettacolare. Come dice il titolo stesso: semplicemente la torta di castagne più buona del mondo. Vi sfido a trovarne una più buona.

Non è difficile da realizzare ma è lungo e faticoso bollire e spelare una ad una tutte le castagne. Molte altre torte utilizzano infatti la farina già pronta che certo facilita di molto le operazioni in cucina. Ma la differenza si sente tutta!! 

 

 

Ecco gli ingredienti per una torta da 22 cm di diametro

1 kg di castagne da pesare quando sono state cotte e passate al passapomodoro (circa 1,5 di castagne);

0,6 kg di zucchero;

6 uova;

3 bustine di vaniglia;

100 gr. di latte;

120 gr. di Burro.

Intagliate le castagne, fatele bollire per circa 30 minuti e sbucciatele mettendole mano a mano nell'acqua fredda. Fatelo velocemente perché più passa il tempo e più diventa difficile sbucciarle.

 

 

Aggiungere alle castagne passate (se non riuscite con il passino del pomodoro prima tritatele) lo zucchero, il burro precedentemente ammorbidito, il latte, la vaniglia, i tuorli d'uovo e i bianchi montati a neve. I bianchi montati a neve devono essere mescolati dall'alto in basso altrimenti si sgonfiano (vedi video).

 

{youtube}D8doW0t8qTs{/youtube}

 

Ungete il "ruoto" con il burro e infarinatelo leggermente (si può anche foderarlo con la carta forno). Infornare per due ore e venti a fuoco moderato (120 gradi). La temperatura del forno è molto importante.

 

 

Ringraziamo la famiglia Selvaggi per aver condiviso la super ricetta della nonna Virginia con noi!

 

 

Comments powered by CComment