Contenuto principale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

La glassa per decorare i biscotti è una cosa bellissima... permette di fare moltissime cose e dà libero sfogo alla fantasia.

Questo tipo di glassa va bene per decorare i dolci e biscotti (come quelli di pan di zenzero, la casetta di biscotto, le scritte sulle torte e anche per la creazione di vere e proprie sagome e pupazzetti, decorazioni dell'uovo di pasqua), ma è diversa dalla glassa che si usa per ricoprire i dolci, come la sacher-torte e le torte rivestite di pasta di zucchero.

Vi presentiamo in questo articolo 2 modalità differenti per realizzarla: il primo metodo che prevede una glassa cotta a bagnomaria, il secondo che prevede una glassa non cotta. 

1 - Glassa cotta: ecco gli ingredienti:

  • 150 gr di zucchero a velo
  • 1 albume d'uovo
  • 1 cucchiaio di succo di limone o arancia

 

 

Mettete lo zucchero l'abume e il limone in una casseruola e mescolate brevemente con un cucchiaio di legno. Preparate un pentolino d'acqua bollente e metteteci su la casseruola a bagnomaria. Con al frusta elettrica montate il composto a bassa velocità. Man mano che si scalda sentirete che il composto cambia consistenza (diventa via via più solido e bianco lucente). Testate la consistenza di tanto in tanto finchè non sarà sufficientemente denso al tatto.

 

 

Togliete dal fuoco e inserite nella sac à poche per le decorazioni. Volendo si può aggiungere qualche goccia di colorante alimentare per ottenere le glasse colorate.

 

2 - Glassa non cotta: ecco gli ingredienti:

  • 125-180 gr di zucchero a velo
  • mezzo albume d'uovo

Mettete 125 gr di zucchero a velo in una ciotola e aggiungete gli albumi poco alla volta mescolando bene fino ad ottenere una consistenza fluida/consistente ma non colante, se necessario aggiungere poco alla volta il resto dello zucchero a velo. Mettete in una sac a poche e siate pronti per decorare.

Ecco qui in video con un esempio di decorazione con la glassa per i biscotti di pan di zenzero... ma potete sbizzarirvi come preferite. Largo alla glassa!

 

 

Comments powered by CComment