Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 IMG_2949 copia.jpg

Evviva Aldo e Vincenzo che mi portano i dolci da ogni dove! Questa volta mi hanno portato dal loro giro in Galles le Wlesh Cakes, deliziosi dolcetti cotti nel burro che sono stati spazzolati alla velocità della luce. Che fare a quel punto? provare a farli a casa, per avere una nuova idea per una colazione, una merenda o un the durante l'inverno.

Vediamo come fare, passo passo. Non difficile, ma buonissimo!

Ingredienti:220 g di farina 00

     
  • 80 g di zucchero semolato passato al mixer
  •  
  • ½ cucchiaino di spezie miste o di cannella
  •  
  • ½ cucchiaino di lievito in polvere
  •  
  • 90 g di burro + un po’ per la padella
  •  
  • 50 g uvetta o pezzettini di cioccolato e frutta secca (se piace)
  •  
  • 1 uovo

In una ciotola unite la farina, lo zucchero, le spezie, il lievito e un pizzico di sale. Poi, con le dita, lavorate il burro tagliato a pezzetti con gli ingredienti secchi fino ad ottenere un composto sbriciolato. Aggiungete l’uovo (leggermete sbattuto con una forchetta) al composto fino ad ottenere un impasto morbido. All'ultimo aggiungete e l’uvetta precedentemente ammollata o pezzettini di cioccolata e la frutta secca. 

L'impasto ha la consistenza di una pasta frolla, se risultasse troppo secco aggiungete un goccio di latte.  Lasciare riposare in frigorifero per una mezzora.

Su una superficie leggermente infarinata stendete la pasta con uni spessore di mezzo centimetro e ritagliate dei biscottoi tondi od ovali  di 6/8 centimetri di diametro. Velate con il burro  una teglia da crepes o una padella e scaldatela a fuoco medio. Fate cuocere i "dolcetti gallesi” per circa 3 minuti per lato, fino a quando non saranno di un bel colore dorato, croccanti e cotte all’interno. Cospargetele con lo zucchero semolato e... assaggiate!

 

IMG_2947 copia.jpg

IMG_2948 copia.jpg

Io li ho fatti  in diverse varianti, classici con le uvette e con pezzettini di cioccolata bianca, scorza di limone e pinoli... provate che sono buonissimi!

ps. potete conservarle in una scatola di latta per 3-4 gg.

 IMG_2949 copia.jpg

Comments powered by CComment