Contenuto principale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

torta mele.jpg 

Allora chiudete gli occhi. Lo sentite quel profumo di torta di mele da far girare la testa? Sì è lei. La torta di mele con la T maiuscola. La più buona di tutte. Morbida fino all'incredibile. Senza Burro e Senza Latte. Ma di una bontà straordinaria. Facile da fare, Deliziosa da mangiare. 

E con questa premessa vi dico anche "Non ne farete mai abbastanza". Di seguito i passaggi, facili facili, per realizzarla. 

Ingredienti:

  • 350 g di farina tipo 00
  • 3 uova
  • 200 g zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 6 mele medie
  • 1 limone non trattato
  • 80 ml di olio di semi di mais
  • 130 ml di acqua
  • zucchero a velo per decorare
  • 1 cucchiaino di cannella o vaniglia in polvere (facoltativa)

 

Lavate e sbucciate 3 mele golden e tagliatele a cubetti e bagnatele con poco succo di limone perchè non anneriscano.  In un bicchiere miscelate l'acqua insieme all'olio e tenete da parte. Con una frusta elettrica o la planetaria montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete a filo acqua e olio, precedentemente miscelati, sempre continuando a montare con la frusta e se vi piace un po' di scorza limone grattugiata.

 

IMG-7746.JPG

 

Proseguite aggiungendo anche la farina e il lievito in polvere un poco alla volta fino ad ottenere un impasto omogeneo. 

Aggiungete i cubetti di mela e amalgamateli all'impasto con una spatola facendo movimenti lenti dal basso verso l'alto. Aggiungete la cannella o la vaniglia in polvere se vi piace e amalgamate il tutto

A parte preparate uno stampo a cerniera da 22-24 cm di diametro, passando un pezzetto di carta da cucina imbevuta di olio, e rivestitelo poi con della carta forno e versateci l'impasto livellandolo. Lavate accuratamente le mele restanti e tagliatele a fettine sottili utilizzando una mandolina e disponetele sulla superficie del dolce in modo da formare una spirale. Cospargete di zucchero a velo e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa un'ora (verificando la cottura la "prova stecchino"). Sfornate, fate intiepidire e trasferite su una gratella fino a completo raffreddamento.

Cospargete di zucchero a velo la torta di mele e servitela. E' di una morbidezza incredibile, vi assicuro che è irresistibile, tutte le volte che la faccio non dura che un paio di giorni...

 

torta mele.jpg

torta mele2.jpg

Comments powered by CComment