Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Erano anni che volevo aggiungere gli SPECULOOS  (anche detti SPECULASS o SPECULATIUS) alla lista delle mie ricette di biscotti, e anche se è da poco passato Natale, complice un week end un po' casalingo, mi sono messa d'impegno e - che dirvi - che buoni che sono! Gli Speculoos sono dei biscotti croccanti e speziati, tipici di tutto il centro-nord Europa, preparati originariamente per San Nicola e per Natale. Al nord li troverete grandi, con delle decorazioni a bassorilievo che si ottengono con gli stampi speciali di legno intagliati. Ma potete prepararli con tutti gli stampi che volete e sbizzarrirvi nelle decorazioni.

Ingredienti per circa 50 biscotti

  • 275 gr di Farina 00
  • 200 gr di zucchero di canna scuro (potete fare a metà  zucchero di canna demerara e metà soft brow/Muscovado)
  • 112 gr di burro
  • 1, 5 cucchiai di cannella, o meglio ancora di spezie miste che potete fare anche da voi (cannella, cardamomo, zenzero, chiodi di garofano, noce moscata, anice stellato, coriandolo)
  • 35 gr di latte
  • 7,5 g di bicarbonato di sodio

Il bello di questa ricetta? si fa quasi da sola.

Dopo aver pesato gli ingredienti mettete lo zucchero, la cannella (o il mix di spezie), il bicarbonato ed il latte in una ciotola capiente o nella ciotola della planetaria e mescolate delicatamente per amalgamare gli ingredienti. A questo punto aggiungete il burro e poi la farina e impastate fino ad ottenere un panetto di pasta frolla elastico ed uniforme. Avvolgetelo in un panno o nella pellicola e lasciate riposare al fresco (o in frigo) per un oretta.

 

IMG_5506.JPG

 

Sun un piano infarinato stendere la pasta sottile  circa 3 mm (perchè i biscotti si gonfieranno nel forno) e ritagliate i vostri biscotti con le formine che preferite.

 

IMG_5507.JPG

 

Disponeteli su un teglia ricoperta di carta da forno e infornate a 150-160°C per 12-15 min circa. I biscotti prima si gonfieranno per effetto del bicarbonato, poi si sgonfieranno e si coloriranno un poco, fate attenzione a tirarli fuori prima che i bordi si colorino troppo. Lasciate raffreddare per bene e poi decorateli, se vi piace, con la glassa (consiglio quella non cotta, trovate la ricetta qui, in fondo all'articolo).

 

IMG_5536.JPG

IMG_5540.JPG

 

Per questi biscotti ho scelto cavallini a dondolo e tanti cuori e sono dedicati alla prima figlia della mia amica Valentina, nata letteralmente mentre impastavo e decoravo questi biscotti, suoi gemelli di burro e zucchero :-)

 

IMG_5542.JPG

Comments powered by CComment