Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

IMG_0047.JPG 

Quest'estate sto raccogliendo e sperimentando diverse ricette di tiramisù, dalle varianti di quello classico a quelli più estivi con la frutta o altri ingredienti più originali. A questa lista aggiungo con piacere il tiramisù della mamma di Teresa, il tiramisù di Antonietta ad essere precisi, che vi stupirà per la sua consistenza leggera e soffice e che prevede i pavesini al posto dei classici savoiardi. Il risultato è soprendentemente leggero e arioso e,  secondo noi, lo rende perfetto anche per l'estate.

Quindi Grazie Antonietta e Grazie Teresa per avercelo fatto scoprire e assaggiare, e lo pubblichiamo su FoodMeTender perchè con la sua ricetta semplice e veloce (le cose buone - si sa - si fanno in tradizione e semplicità), raggiunga molte case e molte famiglie felici.

Ingredienti (per un tiramisù da 8 persone)

  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 500 ml di panna fresca (fredda di frigo)
  • 250 gr di mascarpone
  • caffè freddo
  • cacao in polvere
  • una confezione grande di biscotti pavesini
  • cacao amaro

 

IMG_0040.JPG

 

Per prima cosa mettete un contenitore alto e capiente in frigorifero e lasciatelo raffreddare bene, vi servirà poi per montare la panna. Mettete su il caffè (una macchinetta grande) e una volta uscito mettete il caffè con un cucchiaio di zucchero in una ciotola a raffreddare (anche in frigo dopo che si è intiepidito)

Separate tuorli ed albumi e metteteli in ciotole separate. Lasciate gli albumi in frigo mentre montate con le fruste i tuorli con lo zucchero finchè il composto diventa chiaro e spumoso e " scrive".  

 

IMG_0041.JPG

 

Montate a neve gli albumi e con molta delicatezza incorporateli un po' alla volta al composto di uova con un cucchiaio di legno facendo un movimento delicato dal basso verso l'altro per non smontare il composto.

 

IMG_0042.JPG

 

A questo punto aggiungete - sempre poco alla volta e con delicatezza - i 250 gr di mascarpone e mescolate finchè non avrete un composto liscio ed omogeneo. Mettetelo in frigo per il tempo necessario a montare la panna.

Prendete dal frigo il contenitore che avete messo a raffreddare, versate la panna ben fredda e montatela bene. Incoporate la panna montata alla crema ottenuta in precedenza fino ad ottenere un composto chiaro, quasi bianco, sofficissimo. Se non montate subito il tiramisù lasciatelo in frigorifero.

 

IMG_0044.JPG

 

A questo punto come nel più classico dei tiramisù scegliete il vostrostampo (a me piacciono quelli in vetro dove si vedono i differenti strati) e rivestitelo di pavesini inzuppati nel caffè (se vi piace solo in questo primo strato potete spolverare un po' di cacao, ma a vostro gusto), versate sopra un abbondante strato di crema e ripetete l'operazione per almento 2-3 strati a seconda del vostro gusto. 

 

IMG_0045.JPG

 

Lasciate riposare in frigo per 3-4 ore e, prima di servire, spoverate con cacao amaro. Et voilà, un tiramisù sofficissimo e fresco, perfetto per un dopocena estivo, che aspettate a provarlo? Buon "Antoniettamisù" a tutti!

 

p.s con i tiramisù è possibile sbizzarrisi con le decorazioni e presentazioni, lo vedete in questa versione spolverato di cacao, decorato di ciuffetti di crema e spolverato di cacao nuovamente... facile e d'effetto!

 

IMG_0047.JPG 

 

Comments powered by CComment