Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Questa è davvero una ricetta super.

E per super intendo che se la fate per una cena o la portate in dono ve la chiederanno per gli anni a venire.  E' tanto buona. Tanto tanto.

La ricetta viene dal cavoletto di bruxelles (come avrete capito è un sito che seguo con una certa costanza), non è difficile tecnicamente ma è un po' laboriosa ma il risultato vi ripagherà di ogni passaggio.

Ingredienti per le pere cotte alla vaniglia

  • 4 pere williams mature 
  • mezzo baccello di vaniglia 
  • 1 Litro di acqua 
  • 500 g di zucchero

Ingredienti per la frolla sablé cacao e nocciole

  • 200 gr di farina 
  • 125 gr di burro 
  • 75 gr di zucchero a velo 
  • 25 gr di nocciole tostate e tritate
  • 1 uovo 
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico di sale 

Ingredienti la crema al cioccolato (ripieno)

  • 225 gr di cioccolato fondente a 55% 
  • 150 gr di burro fuso 
  • 75 gr di zucchero
  • 1 uovo 
  • 3 tuorli 

Per prima cosa tostate le nocciole e tritatele nel mixer.

Aprite il baccello con un coltellino nel senso della lunghezza, prelevate con il coltello i semini neri e  metteteli nella pentola con l’acqua. A questo punto sbucciate le pere lasciandole intere. Scaldate l’acqua con la vaniglia insieme allo zucchero fino all’ebollizione. Aggiungete le pere intere e fatele cuocere per 25 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare le pere nel loro sciroppo. Al momento di assemblare la crostata, scolate le pere tenendo da parte lo sciroppo (potrà essere utile ad esempio per bagnare una torta tipo pan di spagna).

La frolla: Mescolare il burro morbido con lo zucchero, il sale, l’uovo e le nocciole in polvere. Incorporare poi la farina setacciata insieme al cacao, e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo e morbido. Avvolgetelo con della pellicola formando lasciate riposare almeno 2 ore in frigo (o mezzora in feeezer+ 1 h in frigo) finchè il composto non assume una buona consistenza. Tirate a questo punto fuori l’impasto e fatelo riposare a temperatura ambiente per 10 minuti prima di stenderlo (su della carta da forno leggermente infarinata e infarinando anche il mattarello). Stendete una sfoglia di  a 0,5 cm di spessore e rivestite uno stampo da crostata, bucherellatelo con i rebbi della forchetta e mettete nel frigo o nel congelatore per qualche minuto.

Scaldate il formo a 180°C e fate cuocere la frolla in bianco, coprendola con la carta da forno e fagioli secchi come peso, per 25-30 minuti finchè i bordi non iniziano a colorirsi, tirate fuori dal forno e fate raffreddare.

Crema al cioccolato: Tritate nel mixer il cioccolato e farlo sciogliere a bagno maria.  Sbattete con le fruste l’uovo e i tuorli insieme allo zucchero, aggiungete il cioccolato fuso poi il burro fuso e montate il composto fino a quando sarà liscio e omogeneo.

Assemblaggio: Scolate le pere e tagliarle in 4 spicchi, eliminando il torsolo ed i semi. Versate uno strato di composto al cioccolato sul fondo della crostata e aggiungere gli spicchi di pera, con la parte bombata rivolta verso l’alto dispondendoli a raggiera.

Completare con altro ripieno al cioccolato coprendo completamente le pere oppure lasciando a vista quache spicchio di pera per fare un disegno livellando bene fino a riempire la crostata. Infornare a 180° per una ventina di minuti (l'interno deve restare morbido), lasciar raffreddare prima di servire e spolverate con cacao amaro. Conservate in frigorifero.

Fidatevi...sarà un successo assicurato!!!!!

Comments powered by CComment