Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Vi sono piaciute le scacchiere?

Beh questi biscottini sono i loro gemelli colorati, ma che vi racconto qui di nuovo perchè l'assemblaggio è diverso (a spirale) e può essere carino imparare una cosa nuova.

Considerate che la mia Idea di pasticceria ha altissimi gradi di libertà e quindi sarete liberissimi di fare i biscotti bicolori a scacchiera e i biscotti bianchi e neri a spirale.

Ingredienti e ricetta sono praticamente identici, ma la lavorazione differente.

Ingredienti:

  • 375 gr di farina 00
  • 70 gr di fecola di patate
  • 125 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di burro morbido
  • colorante alimentare (io ho usato quello viola)
  • zucchero in granella o in cristalli grandi per decorare.
  • 1 pizzico di sale

In una ciotola grande mescolate il burro tagliato a pezzetti con lo zucchero a velo ed il sale fino a creare una crema morbida. Aggiungete poi una poco alla volta farina e fecola setacciate insieme, mescolando con le mani. Otterrete una composto morbido ed elastico che non deve " appiccicare": nel caso aggiungete un po' di farina in più.

Dividente l'impasto in due: una parte avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per 30 minuti.

All' altra metà aggiungete il colorante alimentare (usate quelli liquidi o in gel) - io ho usato quello viola -  lavorandolo con le mani fino a farlo assorbire del tutto e a ottenere un impasto color lilla intenso (o del colore che volete) omogeneo (aggiungete più colorante fino alla nuance di marrone che preferite). Foderate con la pellicola e mettete in frigo per 30 minuti.

 

 

Riprendete gli impasti e lavorateli velocemente sul piano: incominciate con l'impasto bianco (per non sporcare il piano di lavoro) e stendetelo con uno spessore di 1 cm.

Fate lo stesso con l'impasto lilla. spennellate con l'acqua l'impasto bianco e poggiatevi sopra l'impasto lilla facendolo aderire. Ritagliate i margini degli impasti in modo da ottenere un rettangolo.

Spennellate in superficie l'impasto bicolore e cominciate ad arrotolare nel senso della lunghezza (arrotolate con delicatezza, ma in modo che sia " stretto") fino ad ottenere un cilindro compatto. Ricoprite con carta d'alluminio e mettete nel congelatore per circa 30 minuti, finchè non diventerà solido.

Una volta tirato fuori dal freezer tagliatelo a fettine dello spessore di circa 1 cm. Posizionate le spirali su una placca da forno e infornate a 180°C per circa 12-15 minuti finchè saranno cotti, ma senza dorare.

 

 

 

Tirateli fuori dal forno e, ancora caldi, spennellateli d'acqua e spolverateli con la granella di zucchero o con lo zucchero in cristalli. Io ho utilizzato qui dello splendido zucchero in cristalli violetto trovato da castroni.

Ecco a voi le spirali bicolori!

 

 

Ogni anno cerco di variare....un anno li ho fatti rosa, lo scorso verdi

 

E con gli avanzi degli impasti mescolati tra di loro e stesi nuovamente poete sempre creare dei bellissimi biscotti "melange".

 

Comments powered by CComment