Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lonza-di-maiale-alle-prugne-con-patate-1600x800.jpg

Questa ricetta dell'arrosto di maiale con mele e prugne è davvero semplice e buonissima. Viene dalla Cucina Italiana, intramontabile rivista di cucina alla quale sono abbonata da anni. Ogni ricetta è una sicurezza e questo arrosto è subito diventato uno dei nostri piatti " forti" da preparare per casa e anche quando si hanno ospiti. 

Ingredienti:

  • 1 Kg di patate
  • 700 gr di arista o lonza di maiale
  • 1 Litro di brodo di vegetale
  • 150 gr di rpugne snocciolate (morbide)
  • 2 mele golden
  • 4 scalogni
  • aglio
  • burro, olio sale e pepe q.b.

 

Per prima cosa sbucciate gli scalogni e tagliateli non troppo sottilmente, per evitare che si brucino. Rosolateli in una pentola con un filo di olio e uno spicchio di aglio, sbucciato e schiacciato. Aggiungete la carne e arrostitela su tutti i lati, per circa 3-4 minuti, deve risultare dorata su tutta la superficie.

 

IMG_9328.jpg


Unite alla carne le prugne e le mele, sbucciate e tagliate a tocchetti. Salate, pepate e bagnate con il brodo. Cuocete la carne per 40 minuti, a fuoco medio, con il coperchio ma lasciando sfiatare.

 

IMG_9329.jpg

IMG_9330.jpg


Togliete la carne dalla pentola ed eliminate l’aglio. Frullate il sugo con il minipimer a immersione. Riportatelo sul fuoco, e fatelo restringere per 10 minuti, infine «lucidatelo» fondendovi una noce di burro.

 

IMG_9331.jpg

 

 

Affettate la carne e servitela con il sugo. Potete anche accomodare le fettine nel sugo e cuocerle per un minuto, per ammorbidire e condire la carne in modo uniforme.

IMG_9333.jpg 

 

Per le patate: pelatele e tagliatele a spicchi irregolari e sbollentatele in acqua bollente per 10 minuti.  
Abbrustolitele quindi per 5 minuti in una padella con abbondante olio extravergine caldo, finché non si forma una crosticina croccante. Cuocetene poche per volta, per non farle attaccare e accompagnatele all'arrosto.

 

IMG_9334.jpg

Comments powered by CComment