Contenuto principale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

Il Pollo al Curry servito con il riso Pilaf è uno dei cavalli di battaglia del mitico Harry's Bar (la recensione del ristorante la trovate cliccando qui).

Un piatto, come tanti altri serviti da Cipriani, apparentemente di facile realizzazione che nasconde invece alcune insidie legate alla salsa Curry.

La ricetta è presa direttamente dal Mio Harry's Bar, libro che svela i segreti della cucina di Arrigo Cipriani.

Ciò che vi occorre per questa ricetta:

  • Petti di pollo
  • Olio d'oliva
  • sale e pepe
  • farina
  • salsa Curry (per la preparazione cliccate qui)

 

 

Tagliate i petti di pollo a cubetti e asciugateli. Insaporiteli con del pepe e del sale e infarinateli (senza eccedere).

Fate andare una padella con dell'olio a temperatura medio alta e far dorare i petti di pollo per circa 15 minuti.

 

 

Togliere il grasso (olio) presente nella padella e aggiungere la salsa curry precedentemente preparata (considerate più di un'ora di cottura) cuocendo il pollo per circa 30 minuti a temperatura moderata coprendo la padella.

Aggiungete a piacere un'altro pizzico di Curry e servite accompagnandolo con il riso Pilaf.

 

Comments powered by CComment