Print

User Rating: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

 

La pasticceria Dolceroma si trova accanto al Portico D'Ottavia, nel cuore del Ghetto. Un piccolo laboratorio dietro il balcone straripante di dolci internazionali. Quattro tavolini all'aperto accanto ad una colonna romana.

Stefano Ceccarelli ha imparato in Austria e in America l'arte della pasticceria e nel 1988 ha aperto questa piccola pasticceria con specialità Americane e Viennesi. Si può dire che sia stato un precursore della recente moda dei dolci internazionali. Inoltre dedica grande attenzione alla qualità degli ingredienti utilizzati, in parte provenienti dall'estero (panna, yogurt, topfen, ecc.) in parte scelti con attenzione da produttori locali.

Tra i dolci americani segnaliamo: Brownies (2 euro), Cheese cake (4 euro l'etto), Carott cake, Apple pie, Muffins, pecan pie, Chocolate chip cookie.

 

 

Tra i dolci viennesi: la mitica Sacher Torte (sicuramente una delle migliori di Roma), l'ottimo Strudel di mele, la torta Mozart, Linzer, Dobostorte, e tante altre diavolerie austriache.

Potrete fare colazione con le loro brioche (semplici o con le uvette) molto ben lievitate, brownies, biscotti e cioccolatini (le loro "palle di Mozart" artiginali).

 

Molto interessante anche la produzione di pane austriaco, realizzato con gli ingredienti della tradizione: Roggenbrot, Pur pur, Vollkornbrot, pane di Farro e tanti altri ancora.

Vale la pena venire e provare una fetta di torta, magari sedendosi all'aperto in una bella giornata di maggio. Oppure prendere un Brezeln e papparselo per strada.

 

In particolare abbiamo notato una qualità maggiore nelle torte rispetto ai biscotti.

 

Pasticceria La Dolceroma

SERVIZIO: cortese

PARCHEGGIO: caldamente consigliato parcheggiare su lungotevere

PREZZO: corretto

GIORNO DI CHIUSURA: lunedì ORARIO: 8-20 DOMENICA 10-13.30

INDIRIZZO:  Via Del Portico D'Ottavia 20B Roma

TELEFONO: 0645470303

BAGNO: NO

POSITIVO: specialità viennesi realizzate a regola d'arte (rarissimo a Roma), quartiere meraviglioso, proposte altrove introvabili, tavolini esterni

NEGATIVO: alcune realizzazioni non ci hanno entusiasmato

DA NON PERDERE: pane e sacher 

 

 

Hits: 11408