Main content

User Rating: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

 

Grazie Coromandel, Roma aveva proprio bisogno di un posto come te...

Coromandel... nome esotico di cui ignoravo il significato fino a poco fa: una meravigliosa penisola della Nuova Zelanda e un profumo di Chanel. Ma che contiene all'interno della parola la città di Roma e che si rivela un posticino straordinario: una bistronomie piena di fascino e creatività nel cuore del centro storico di Roma. 

Ad uno sguardo frettoloso potrebbe anche sfuggire la sua porticina in via di Monte Giordano. Come la statuina del sileno del Satyricon di Platone. Da fuori non per forza appariscente, ma al suo interno contiene insospettabili tesori. Così è Coromandel.

Il locale ha un che di francese, retrò e circense ispirata a Duquette: due sale (circa 25 coperti) dai toni pastelli con un tocco d'oro, tappezzerie giapponesi a contrasto, tavoli decorati con carte francesi, musica jazz in sottofondo, ai muri stampe che mi hanno ricordato Geroges Meliès riportato alla ribalta con Hugo Cabret, un tavolo circolare all'ingresso pieno dei dolci di una volta, i dolci da riposto,come crostate(marmellate varie, fichi e mandorle), piccole torte, brioches fatte a mano (uvette o cioccolato), brownies e croissant,pancakes (irresistibili).

 

 

Il cast femminile ad eccezione del cuoco serale, dopo la dipartita di Gaia Giordano. 

 

 

Coromandel è colazione, pranzo e cena. Come nelle migliori famiglie italiane.

Per colazione potrete cercare qualcosa nel tavolo dei dolci, pescare un biscotto fatto a mano dai vasi di vetro oppure farvi fare espressi pane burro e marmellata, pancakes con frutti di bosco (buonissimi!), omelette, uova strapazzate o fritte e un vasto assortimento di caffetteria.

 

 

Il pranzo è un pranzo veloce il cui menù cambia spesso a seconda della stagione e dell'estro del cuoco di turno. Questi solo alcuni esempi:

pappa al pomodoro, insalata di pollo, il loro cheeseburger, insalata di pollo avocado e mele, gnocchetti con melanzane affumicate, panino con salsiccia di brà, gazpacho, parmigiana di melanzane,croque madamo croque monsieure alici etc etc. 

 

 

Per cena il menù si raffina ulteriormente con diversi menu degustazione a partire da 28 euro (3 portate), 35 euro (4 portate)  e 55 euro (otto portate). Se avete proprio voglia di assaggiare tutto tutto tutto potete affrontare il percorso dello chef a 70 euro. Non è possibile ordinare alla carta.

Per cena potrete quindi assaggiare ogni volta piatti diversi a seconda della stagione: raviolini di burrata e alici, la parmigiana destrutturata con mozzarella fritta, melanzana grigliata e sorbetto di pomodoro, tartare di Fassona, uovo a 65° con patate e aria al cardamomo, zuppa di maltagliati e fagioli aromatizzata al limone,  antipasto di insalata di polpo con rucola e fagiolini, tagliolini al nero di seppia con frutti di mare, baccalà con puré di patate violaetc etc.

Per il dolci, oltre a quanto menzionato per la colazione mi sent davvero di consigliarvi ilbirrimisù, ossia il tiramisù con la birradavvero notevole servito in una splendida tazzina inglese egli spekulos (biscotti alle spezie tipici del centro Europa)che vi arriveranno come omaggio con il caffè. Inoltre sono presenti diversi dolci tra cui anche la classica panna cotta limone e frutti di bosco, cheesecakee tanto altro.

 

 

Si segnala inoltre la vastissima scelta di caffè e di birre artigianali con cui potrete accompagnare i vostri pranzi. cene o perche no le vostre colazioni salate all'ora dell'aperitivo. Perché la scelta delle materie prime è uno dei punti forti di Coromandel: burro francese, farina del Mulino Marino, uova biologiche per tutti i dolci preparati.

Insomma se avete un certo languorino, non importa che sia pranzo cena colazione o aperitivo, fate un salto da Coromandel e troverete un piccolo posto da non dimenticare.

 

Coromandel

SERVIZIO: gentile forse un o' lento

COSTO: un po' elevato, ma li vale tutti e siamo sempre in pieno centro

PARCHEGGIO: parcheggiate sul lungotevere e fate quattro passi in centro... è così bello

CHIUSURA: lunedì

ORARI: dalle 8:00 alle 15:00 e dalle 19:00 alle 24:00

TELEFONO e FAX: 0668802461

PRENOTAZIONE: necessaria per la cena. Per pranzo o colazione non dovrebbe servire ma se siete molti telefonate in quanto i coperti sono circa 25

POSITIVO:ambiente piacevolissimo, menu originale e molto vario, pancakes straordinari

NEGATIVO:tempi del servizio (potrebbero essere migliorati), prezzi non certo bassi

 

Comments powered by CComment